Creazione logo vettoriale: come farlo e perchè

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Vuoi sapere come creare un logo vettoriale? Leggi questa guida e scopri come creare un logo vettoriale partendo da zero o come vettorializzare un logo partendo da un’immagine esistente.

Indice

Perchè creare un logo vettoriale? Loghi vettoriale vs raster

Se hai bisogno di un logo per la tua azienda utilizzabile per creare l’immagine coordinata, un’insegna commerciale e magari anche delle locandine, quello che ti serve è sicuramente un logo designer che offra un servizio di creazione logo vettoriale e logotipi vettoriali professionali. Il principale vantaggio di creare un logo in vettoriale consiste nel fatto che le immagini sviluppate in questo formato mantengono la propria qualità, indipendentemente dalle dimensioni del supporto su cui vengono riprodotti. I loghi vettoriali, infatti, a differenza delle immagini raster, che sono costituite da pixel e pertanto tendono a sgranarsi con l’ingrandimento, sono costituiti da forme geometriche, linee e punti e possono essere ingranditi all’infinito, senza perdita di qualità. Inoltre puoi creare immagini vettoriali, compreso il logo, da utilizzare sul tuo sito web in formato svg, per velocizzare il caricamento delle pagine. È possibile creare loghi vettoriali partendo da zero oppure vettorializzare un’immagine esistente, ad esempio per effettuare un restyling logo, utilizzando appositi software per creare loghi vettoriali, come Adobe Illustrator.

Creazione loghi in vettoriale professionali: loghi per tutti i settori di attività

Il disegno vettoriale consente la creazione di loghi aziendali per qualsiasi settore di attività, dal logo business, come per esempio il logo per un’impresa edile, al logo per uno studio professionale, come il logo per un geometra o per un’avvocato, fino al logo per un negozio, ad esempio loghi per pasticcerie, caffetterie, bar, ecc.  La base di partenza per la creazione di loghi professionali, infatti, è proprio lo studio dell’azienda per la quale si sta lavorando, della sua concorrenza e del suo target di riferimento, al fine di riuscire a realizzare un logo che sia  capace di identificare l’azienda al meglio e di distinguerla dalla concorrenza. Questo concetto è alla base di un logo design di successo, in quanto solo con un processo creativo ben definito, si potrà ottenere un risultato di valore per il cliente.

Come creare un logo vettoriale?

Come anticipato, il logo vettoriale si distingue per la sua capacità di adattarsi a qualsiasi formato senza perdere qualità. Questa tipologia di immagini, dunque, può essere realizzata mediante l’utilizzo di software di grafica vettoriale, come Adobe Illustrator. Ti sconsiglio invece la creazione del logo con Photoshop, che essendo un software per il fotoritocco, va utilizzato per la creazione di immagini raster, ad esempio in formato png o jpeg, e non è pertanto adatto come software per creare loghi aziendali. Il processo di creazione del logo vettoriale deve sempre partire da un progetto e solo dopo la fase di sketching, ovvero lo schizzo a matita su carta, si potrà procedere con la vettorializzazione del logo. Per un maggior approfondimento di questo argomento, ti consiglio di leggere anche questo articolo Realizzazione loghi aziendali efficaci: le fasi del processo creativo. Vediamo quindi come vettorializzare un logo precedentemente disegnato a matita su carta. La vettorializzazione del logo può avvenire in diversi modi, ma entrambi hanno alla base una buona conoscenza dell’utilizzo di Adobe illustrator o di un altro software per la creazione di loghi e di immagini vettoriali. Se il logo è costituito da forme geometriche, si potrà creare il logo con Illustrator utilizzando le forme primitive e lo strumento Crea forme.. Quando invece siamo di fronte a forme e linee più complesse, si può effettuare una scansione dello schizzo a matita e importarlo su Adobe Illustrator. A questo punto, dopo ave ridotto l’opacità e bloccato il livello, si dovrà creare un nuovo livello nel quale, con lo strumento penna, si potrà ricalcare il logo.

Quali file si possono ottenere con la creazione del logo vettoriale?

Una volta realizzato il logo vettoriale, dal file sorgente si può esportare il logo in diversi formati, per poterlo sfruttare in qualsiasi ambito. In particolare, il formato digitale o raster, viene utilizzato per lo più sul web, mentre per la stampa viene utilizzato il formato vettoriale. Generalmente il logo viene realizzato sia a colori che in bianco e nero, oltre che nella versione bianca, proprio per garantirne la massima versatilità. Se hai richiesto la creazione di un logo ad un grafico, assicurati che ti vengano forniti tutti i formati di cui potresti aver bisogno. Generalmente il logo in formato vettoriale per la stampa viene consegnato con file .eps e .pdf, mentre il file sorgente .ai viene consegnato se previsto dal contratto. Per quanto riguarda invece il formato digitale, per l’utilizzo sul web, il formato .png è preferibile rispetto al .jpeg poichè mantiene una migliore qualità, oltre a consentire la creazione della versione senza sfondo.

 

A chi rivolgersi per la creazione di un logo vettoriale di qualità?

Esistono numerosi servizi che consentono di creare loghi vettoriali gratis, tuttavia si rischia di ottenere un risultato poco professionale e non originale. Per la creazione di loghi professionali, quindi, è opportuno affidarsi ad un designer esperto nella realizzazione di loghi aziendali al quale potrai richiedere il servizio di creazione logo vettoriale di qualità, unico ed originale per la tua attività. Il vantaggio di scegliere un logo designer professionista o un’agenzia di graphic design specializzata nel logo design, è che, mediante un corretto processo creativo, potranno giungere alla migliore combinazione di forme, font e colori che possa identificare al meglio il tuo brand, distinguendolo dalla concorrenza. Una strategia creativa ben pianificata, infatti, è la base per la realizzazione di identità visive di successo.

Ti serve un preventivo per un logo vettoriale?

Se vuoi  sapere quanto costa un logo o se hai bisogno di  un preventivo per un logo aziendale, contattaci compilando il modulo di contatto che trovi su tutte le pagine del nostro sito web. Verrai ricontattato in brevissimo tempo!

PRENOTA ORA LA TUA
STRATEGIA CREATIVA

Non perdere tempo e prenota il tuo posto! Al fine di poter offrire un servizio puntuale e di qualità, avviamo un numero limitato di progetti ogni mese.

FAQ

Vorrei ricevere informazioni sui vostri servizi. Come posso contattarvi?

Se vuoi contattarci e ricevere informazioni sui nostri servizi, compila il modulo sottostante. Ti risponderemo entro pochissimo tempo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi le nostre guide e i nostri consigli via email